logoCI8

Download CI8 catalogo

Un nuovo orizzonte nella stampa degli imballaggi flessibili

La nostra tecnologia di stampa offset offre i massimi livelli di qualità e, al contempo, chiarisce i tradizionali dubbi sulle possibilità della stampa offset su supporti non assorbenti ed estensibili.

Le soluzioni offset si trovano in una situazione competitiva migliore rispetto alla stampa flessografica e rotocalco per quanto attiene al time to market e alla flessibilità di produzione, poiché permettono di produrre nuove lastre offset internamente nel giro di pochi minuti.

Le lastre offset sono fino a 20 volte più economiche rispetto alle lastre in fotopolimeri o ai sistemi di immagine con cilindri rotocalco. Il Converter può offrire prezzi più competitivi per tirature piccole e medie, migliorando i margini e aumentando i volumi rispetto alle aziende della concorrenza che utilizzano processi tradizionali.

Le questioni ambientali hanno un peso crescente in determinati ambiti del settore, arrivando a considerarle un fattore chiave. Dal punto di vista della sostenibilità, le nostre stampanti offset, oltre ad utilizzare inchiostri EB, che segnano la strada verso una stampa sostenibile, combaciano perfettamente con il nostro impegno ambientale.

I nostri rivestimenti EB Flexo per bianchi, lacche e vernici saranno un elemento aggiuntivo di questo sistema.

Condivi su

Chrome
Caratteristiche tecniche
Tipo Gearless
Colori 8
Ampiezza di stampa (mm) 850 / 1050
Larghezza del materiale (mm) 900 / 1100
Formato minimo (mm) 455
Formato massimo (mm) 930
Velocità massima (m/min) 500
Dimensioni (m) 15,70 x 5,51 x 5,65 (macchina standard con ampiezza di stampa da 840 mm e svolgitore e avvolgitore shaftless)
Le specifiche tecniche sono soggette a variazioni in funzione della configurazione scelta.

Maggiori vantaggi per te

Tempi di consegna più brevi

Pianificazione della produzione

I ridotti tempi di prestampa e preparazione delle stampanti, grazie alla tecnologia offset, apportano maggiore flessibilità e permettono di evadere ordini urgenti senza compromettere la pianificazione. 

Sarà possibile consegnare gli ordini prima ancora che i competitor abbiano iniziato a produrli.


Configurazione automatizzata delle lavorazioni

Grazie all’elevato livello di automatizzazione delle funzioni della stampante, tutti i parametri si possono salvare e recuperare per svolgere lavorazioni identiche o simili. L’operatore può facilmente preimpostare profili di unità di stampa a partire dai dati di rivestimento di inchiostro ottenuti in fase di prestampa (CIP4). Al momento di selezionare le curve di inchiostro/acqua, potrà scegliere tra curve programmate fino a curve modificate singolarmente. 

Molte impostazioni vengono calcolate automaticamente per ogni lunghezza di ripetizione effettiva: il contatto del rullo inchiostratore con la lastra, il contatto di pressione tra i cilindri di stampa effettivi, ecc.

 

Archiviazione e recupero dei dati di lavorazione

È possibile recuperare tutti i dati di una lavorazione di stampa precedente, identica o simile, e preparare la stampante in pochi minuti.

Maggiore personalizzazione
Maggiore personalizzazione

Prestampa più veloce

Le lastre litografiche offset, che si progettano e preparano in pochi minuti, si possono utilizzare nella stampante senza attesa. Questa elevata agilità riduce il tempo di fermo della stampante e permette di avere pronta la lavorazione successiva prima di aver terminato quella in corso. Inoltre, la prestampa offset apporta maggiore flessibilità nel momento della pianificazione della produzione, un vantaggio indiscutibile per i brand owners. 

Tecnologia di maniche e servomotori

Maniche leggere, fabbricate in alluminio o composti di PU (commercializzate da diversi fabbricanti) consentono una grande ripetitività in un processo continuo, oltre ad agevolare i cambi lavorazione. Terminato il lavoro di stampa in corso nella stampante, le maniche del lavoro successivo attendono il proprio turno, con le lastre e il caucciù montati e vengono caricate sulla macchina, affinché il lavoro successivo possa iniziare in pochi minuti. 

I servomotori dei singoli cilindri di stampa, insieme alla tecnologia CI, permettono di configurare velocemente i registri da colore a colore e mantengono la precisione del registro nel corso dell’intera tiratura.

Minore costo, maggiore redditività
Minore costo, maggiore redditività

Film più sottili e riduzione degli sprechi

La tecnologia CI consente di elaborare supporti più sottili ed elastici rispetto alle stampanti in linea.

Lastre litografiche e prestampa

Solitamente, il processo di prestampa per la creazione delle lastre offset si esegue all’interno della medesima azienda, vicino alla stampante, ovvero la soluzione più veloce tra le tecnologie di stampa convenzionali. Il disegno dell’immagine delle lastre è estremamente veloce e accessibile rispetto all’elaborazione di lastre flessografiche convenzionali o di cilindri rotocalco. Il costo delle lastre offset è ridotto e il design e la elaborazione delle lastre richiede pochi minuti. La tecnologia offset permette di scegliere tra una vasta gamma di tecnologie di retinatura, al fine di trovare la risposta più adeguata al prodotto. 

Riduzione degli stock stampati

La velocità ed il costo ridotto del processo di prestampa, congiuntamente alla precisione di ripetitività delle lavorazioni, permettono di lavorare con tirature piccole singole a prezzi notevolmente competitivi.

Minore manutenzione giornaliera

Grazie agli inchiostri EB non occorre pulire le unità di stampa ogni giorno, bensì possono rimanere fino al giorno successivo nella rulliera, senza il rischio che si secchino né che si formino pellicole.

Processo sostenibile
Processo sostenibile

Indurimento Electron Beam

L’indurimento mediante fascio di elettroni (EB) è un processo che si applica in presenza di inchiostri composti da una miscela liquida di monomeri e oligomeri integrati da pigmenti o altri additivi. 

Nell’unità EB, l’inchiostro liquido riceve l’impatto degli elettroni ad alta velocità. L’energia liberata dagli elettroni, quando impatta e penetra nello strato liquido, attiva il processo di polimerizzazione degli inchiostri, il cui risultato finale è uno strato di inchiostro completamente solido sui substrati stampati.

Assenza di fotoiniziatori

A differenza degli inchiostri con indurimento UV, gli inchiostri con indurimento EB non contengono fotoiniziatori (elementi con maggiore rischio di migrazione). La loro assenza negli inchiostri EB riduce significativamente il rischio dei problemi di migrazione, adattandosi perfettamente alle necessità di stampa di imballaggi per il settore alimentare.

Minore impatto termico

I sistemi con indurimento EB producono meno calore rispetto ai sistemi con indurimento UV, per l’assenza della radiazione infrarossa. L’impatto termico dei sistemi UV si ripercuote negativamente sul supporto e tutti i componenti di stampa circostanti, causando problemi di deformazione e tolleranza.

Assenza di solventi

Gli inchiostri EB per litografia non contengono solventi. Con il passaggio della rulliera offset, le proprietà tixotropiche dell’inchiostro provocano una riduzione della viscosità. Tale comportamento, associato all’acqua di bagnatura e una temperatura corretta della rulliera, contribuisce a ridurre la viscosità per ottenere le proprietà necessarie per un trasferimento di inchiostro ottimale.

Riduzione del consumo di energia

Senza i solventi degli inchiostri che possono vaporizzarsi per azione dell’aria calda e senza solventi da recuperare dall’aria calda, il consumo totale di energia di una stampante a bobine litografica EB è inferiore rispetto a quello di altri processi di stampa FP.

Stampa di alta qualità
Stampa di alta qualità

Tecnologia CI

La tecnologia CI presenta grandi vantaggi, soprattutto quando si parla di imballaggi flessibili, rispetto alle stampanti a bobine litografiche in linea, grazie alla grande stabilità di posizione della bobina sulla superficie del tamburo.

Norme sulla stampa offset

Il settore della stampa offset è un riferimento nelle arti grafiche ed è sempre stato regolato da esigenti standard internazionali, articolati mediante le varie norme ISO e norme di lavoro di organizzazioni leader quali, tra le altre, FOGRA, GATF e ICC.

Grande varietà di tecnologie di retinatura

Oltre a riprodurre retinature del 2% e 98% e oltre 80 L/cm, la tecnologia offset è perfettamente compatibile con metodi di retinatura digitali più moderni, affinché sia possibile definire le condizioni di elaborazione ottimali per il lavoro in questione. 

Le tecnologie più sicure

La grande ripetitività del sistema offset, associata a processi perfettamente standardizzati, garantisce una riproduzione del colore stabile e prevedibile, indipendentemente dalla zona geografica o dal periodo dell’anno.

Trova il tuo contatto

Comexi icon

Scegli la famiglia di prodotto

Iscriviti alla newsletter. Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere importanti novità

Iscriviti
9001 14001 18001 166002 Emas Orgalime EPD